Ruth, avrai la tua giustizia

Il Comune di Partinico si costituirà parte civile a un eventuale processo che si instaurerà per il caso delle terribili violenze che hanno portato alla morte di un mite cane randagio alla periferia di Partinico.
Lo preannuncia il commissario straordinario del municipio, Rosario Arena.

Il “presunto” autore dei noti fatti – immortalato da un volontario che ha strappato Ruth, già bastonata e cosparsa di benzina, quantomeno dal morire arsa viva – si starebbe difendendo asserendo che stava aiutando la povera bestia rinvenuta nella sua proprietà. 

Peccato che dall’immagine sembrerebbe intento a legarle le zampe.
E peccato che Ruth sia morta agonizzante.
E per fortuna che esistono brave e nobili persone che le hanno donato, senza chiedere nulla a nessuno, negli ultimi momenti di vita, coccole e amore.

Da Avvocato, non posso dire altro se non che tutti vantino sempre e comunque l’inviolabile e fondamentale diritto di difesa.

Così come posso dire che, in ogni caso e comunque vada, ci sarà sempre una Giustizia divina per tutti allorquando, al cospetto di Dio, ognuno dovrà pur presentarsi con il proprio fardello di “carichi pendenti” e riceverà, se del caso, adeguata pena.

AVVOCATI - TESTATA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI TARANTO N. 1/2016
EXTRA MEDIA s.r.l.s. Sede Legale: Taranto - Via Plinio 87, 74121 | extramediasrls@pec.it | Codice fiscale e n. iscr. Registro Imprese: 0319862073 | Privacy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi